BIANCHI ACQUE è specializzata nella progettazione di sistemi antincendio realizzati in conformità alle attuali disposizioni di legge.

Sia la progettazione che la produzione è realizzata nella sua complessità all’interno della struttura BIANCHI ACQUE, infatti l’azienda si avvale di un avanzato reparto di progettazione e sviluppo, di un’officina meccanica che si occupa della carpenteria e un reparto elettro idraulico che si occupa dell’assemblaggio e collaudo dei gruppi antincendio.

GRUPPI ANTINCENDIO A NORMA UNI EN 12845

 

GAUE

Gruppo antincendio UNI EN 12845 versione con 1 pompa principale diesel e 1 pilota

GAUEE

Gruppi antincendio UNI EN 12845 versione con 2 pompe principali e 1 pilota.

GAUD

Gruppo antincendio UNI EN 12845 versione con 1 pompa principale diesel e 1 pilota

GAUED

Gruppo antincendio UNI EN 12845versione con 2 pompe principali, 1 elettrica, 1 diesel ed 1 pilota.

GAUS

Gruppo antincendio UNI EN 12845 versione con 1 pompa elettrica sommersa sd di alimentazione

GAUSS

Gruppo antincendio UNI EN 12845 versione con 2 pompe elettriche sommerse sd di alimentazione

BOX DA ESTERNO PER ALLOGGIO GRUPPO ANTINCENDIO SECONDO LA NORMA UNI 11292

 

Nel caso di gruppi antincendio da collocare all’esterno la BIANCHI GROUP  propone l’installazione di gruppi antincendio all’interno di box composti da pannelli REI60 secondo la norma UNI 11292 e in accordo con le norme UNI EN 12845 e la UNI 10779.

La gamma prevede una serie di box di varie dimensioni per soddisfare tutte le esigenze dei gruppi assemblati nella nostra azienda.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Struttura costruita in acciaio zincato per garantire un’elevata resistenza ai carichi permanenti ed accidentali. Pannelli sandwich REI60 di spessore 80 mm per proteggere ed isolare la struttura per oltre 60 minuti come richiesto dalla norma UNI EN 12845. Pareti laterali apribili per una riduzione degli ingombri e una maggiore facilità di accesso al gruppo antincendio. Piano di calpestio con struttura grigliata secondo la norma “Locali destinati ad ospitare unità di pompaggio per impianti antincendio”. Parte superiore costruita con pannelli REI60 con presenza di golfari per una maggiore facilità di sollevamento e di trasporto. Grazie alle aperture laterali il contenuto del box risulta completamente ispezionabile in ogni suo componente.

COMPONENTI BOX

Gruppo pressurizzazione installato all’interno, ancorato alla struttura e collegato elettricamente al quadro servizi . Sia le aspirazioni delle pompe che la mandata ed il circuito di ricircolo sono portate all’esterno del box per un rapido collegamento all’impianto

Carpenteria

  • Struttura  portante in acciaio zincato
  • Pannellatura in lamiera coibentata EI 60 per le pareti ed il tetto
  • Pavimentazione in acciaio zincato grigliato
  • Porte ad ante completamente apribili sui lati lunghi del box

Impianto elettrico

  • Quadro servizi per la gestione integrale delle apparecchiature installate al suo interno
  • Illuminazione a neon di capacità pari o superiore ai 200 lux
  • Luce di emergenza da 25 lux per una durata di 60 minuti in caso di interruzione della energia elettrica
  • Presa 220V monofase

Accessori vari

  • Estrattore d’aria di portata adeguata (nel caso di installazione con motopompa), necessario a ad evitare il surriscaldamento dell’aria ed a creare una corretta areazione nel locale tecnico
  • Griglia di immissione
  • Condotto di espulsione fumi  (nel caso di installazione con motopompa)
  • Termoconvettore per mantenere la temperatura dell’aria superiore ai 10°C
  • Kit protezione sprinkler
  • Estintore con classe di spegnimento pari o superiore a 34A144BC

POSIZIONAMENTO DEL BOX

Posizionare il box su una superficie piana e livellata, adeguatamente dimensionata ed adatta a sostenerlo

INGOMBRI PRINCIPALI